[ Il romanzo è concluso – C’è uno strappo,
una lacuna proprio nel punto
dove l’enigma stesso era svelato
di come avvenne che ci fu sottratto
il cuore del racconto.

Rischiavo di non averti mai incontrata
senza alcune tardive, un po’ abusive
interpolazioni dove infine
figura un nome, il tuo: d’una persona
che mi appare estranea del tutto.]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *