Agnosia

Cosa ne ho fatto? A chi l’ho regalata?
Come la spesi? Come l’ho sprecata?

Dove l’ho messa? Dove l’ho perduta?
Chi me l’ha presa? Chi se l’è fottuta?

Ma che cos’era? Come si chiamava?
Donde veniva? Dove mi portava?

Che forma aveva? Com’e m’era entrata?
Con quale fiato? Come fu inalata?

Quale l’essenza? Quale la sostanza?
Ipostasi di che? Di chi sembianza?

Non so che fosse, quale fede o scienza,
ma so che l’ebbi ed or ne sono senza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *