matrioska

Na canzona cantàvamo a ddoje voce,
e la canzone che noi cantavamo
raccontava di due che cantavano
quella stessa canzone, a ddoje voce.

Pareva luglio ed era ancora maggio,
ma la canzone era doce – era doce.
Innanze alla fontana che mai tace
torno da solo e sempre turnarraggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *